G.S. Borgo a Mozzano

La testa,che brutto arnese

XIII°giornata 2019/2020
Borgo a Mozzano vs Luccasette 0-1.
Niente da fare. Il Borgo a Mozzano non impara la lezione, forse la più importante: stare al pezzo fino in fondo, fino al triplice fischio. Bravissimo il Luccasette a crederci addirittura in 10 a causa di un rosso circa al minuto 80.
L’ onestà di cronaca ci impone di riassumere la partita di domenica come il classico 0 a 0. Si è vero che il Luccasette si vede parare un rigore da Simoni al minuto 55 ma è altrettanto vero che il portiere ospite ferma sulla linea di porta un tiro a botta sicura di Chiocchetti. La verità è una: il pubblico pagante avrebbe avuto tutto il diritto al rimborso del biglietto.
Ha vinto la voglia degli ospiti di uscire da una situazione di classifica difficile mentre il Borgo ha messo in campo meno della metà della grinta vista a Fornoli. E poi si sa tutti com’ è bello e strano il calcio: al 92esimo metti una palla lì, trovi un uomo libero da ogni marcatura, la stoppa e la insacca sul primo palo. Lo 0 a 0 non sarebbe piaciuto in casa Borgo fino alle 16:17 di domenica 8 dicembre 2019.

Scritto da Montag

Un commento a “La testa,che brutto arnese

  1. 2 passi avanti,1 indietro…..male approccio alla partita, qualcuno lo diceva ad alta voce nel pre-gara(n°6)….sbagli progressivi,confusione da tutte le parti….regole .. Partita domenica alla Funzel,risultato positivo puo bastare..!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci. Diego Armando Maradona

Io non gioco contro una squadra in particolare. Io gioco per battermi contro l’idea di perdere.Eric Cantona

La palla è rotonda, la partita dura 90 minuti e tutto il resto è solo teoria.Sepp Herberger

Sbaglia i rigori solo chi ha il coraggio di tirarli.Roberto Baggio

Rigore è quando arbitro fischia...Vujadin Boskov