G.S. Borgo a Mozzano

‘o cafè

XI°giornata 2019/2020
Borgo a Mozzano vs Pontecosi 6-0.
Quarantadue giorni sono passati dall’ultima vittoria per il Borgo, un numero non privo di significato per chi crede nelle credenze popolari: nella Smorfia è legato al caffè, la sveglia per eccellenza.
E proprio di sveglia aveva bisogno il Borgo considerando l’ultimo mese.
Di punti sicuramente ma anche di fiducia.
La cronaca della partita: i primi minuti sono equilibrati, Borgo e Pontecosi hanno un occasione a testa per andare in vantaggio ma a vincere è l’imprecisione sotto porta dei rispettivi attaccanti.
Dopo tante partite dove il Borgo insegue questa volta si porta in vantaggio per primo: Donatelli annusa e azzanna, la palla che gira in area dopo un batti e ribatti è sua realizzando il primo gol. Dopo poco il raddoppio è realizzato da Barsi che chiude con un diagonale una bella discesa di Morganti.
Barsi che si fa parare il rigore della tranquillità circa al 40esimo regalando così speranza e forza ai ragazzi del Pontecosi.
La difesa del Borgo però è attenta difendendo fino alla fine del primo tempo il doppio vantaggio.
Il secondo tempo inizia subito con due episodi pesanti per il Pontecosi: prima rimane in 10 per una doppia ammonizione e subito dopo incassa il terzo gol grazie ad un bel pallonetto di Balderi, che chiude virtualmente la partita.
Nell’ultima parte c’è spazio per altre tre reti: Amidei Federico, Fati e ancora Balderi fissano il punteggio sul 6 a 0.

Scritto da Montag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci. Diego Armando Maradona

Io non gioco contro una squadra in particolare. Io gioco per battermi contro l’idea di perdere.Eric Cantona

La palla è rotonda, la partita dura 90 minuti e tutto il resto è solo teoria.Sepp Herberger

Sbaglia i rigori solo chi ha il coraggio di tirarli.Roberto Baggio

Rigore è quando arbitro fischia...Vujadin Boskov