G.S. Borgo a Mozzano

Un punto in due partite

Questo il bottino che il Borgo a Mozzano ottiene contro Folgor Marlia e Barga. Questo punticino rispecchia a dire la verità quanto di buono e meno buono fatto dai ragazzi di Mister Giusti.

Contro il Folgor Marlia, partita giocata al Comunale di Borgo a Mozzano, i biancocelesti partono bene, hanno in mano il pallino del gioco e quasi quasi mettono un po’ di apprensione ai rivali. Purtroppo un uno – due micidiale degli ospiti tra il 15esimo e il 20esimo rende tutto più complesso. Prima una disattenzione difensiva apre un autostrada per la punta del Marlia che ringrazia e segna. Subito dopo un fallo dentro l’area di rigore biancoceleste si trasforma in rigore: Simoni da una parte e palla dall’altra, Borgo 0 Marlia 2. La montagna da scalare è troppo alta. Il Marlia controlla di esperienza ed espugna il Comunale.

A Barga si deve parlare di scontro diretto per i piani bassi della classifica: le due squadre hanno bisogno di punti. Dopo tre minuti il Barga è già in vantaggio: palla vagante in mezzo all’area dove il capitano del Barga, a fari spenti, si inserisce chiudendo sul secondo palo con un destro intelligente. Il Borgo risponde subito con Fati che realizza il pareggio con un bel diagonale da fuori area. Circa al 30esimo il 23esimo uomo in campo si distrae e giudica dentro la palla dopo un calcio d’angolo a favore del Barga che torna in vantaggio. Sembra di rivivere Muntari, ma al contrario. Poco male, si sa che il destino è nelle nostre mani, carpe diem, meglio un giorno da leoni che 100 da pecore, non può piovere per sempre e le mezze stagioni? Non esistono più. Il Borgo si rimbocca le maniche e trova circa al 40esimo il secondo pareggio: Gimbri trova Barsi solo davanti al portiere che conclude rasoterra in rete. Barga 2 Borgo 2. Il secondo tempo vede più vogliosi i padroni di casa, soprattutto sulle seconde palle. Il Borgo limita i danni di esperienza e fisico. Partita che si chiude in parità sul punteggio di 2 a 2.

Scritto da Montag

Un commento a “Un punto in due partite

  1. Pensavo che il caso “Muntari” al contrario era unico.. andiamo avanti..Forza Borgo..!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci. Diego Armando Maradona

Io non gioco contro una squadra in particolare. Io gioco per battermi contro l’idea di perdere.Eric Cantona

La palla è rotonda, la partita dura 90 minuti e tutto il resto è solo teoria.Sepp Herberger

Sbaglia i rigori solo chi ha il coraggio di tirarli.Roberto Baggio

Rigore è quando arbitro fischia...Vujadin Boskov