G.S. Borgo a Mozzano

3, numero quasi perfetto

XXV°giornata 2018/2019
Borgo a Mozzano – Morianese 3-0.

Il Borgo si dimostra fedele al 3, croce e delizia degli ultimi 7 giorni biancocelesti. Tre le reti subite nell’ultima partita e tre i punti persi rispetto alle inseguitrici di classifica. Ancora tre le reti e i punti dopo la partita contro la Morianese, fortunatamente però le prime segnate e i secondi guadagnati nei confronti delle pretendenti al primo posto.
Ceccherelli, Chiocchetti e Amidei Federico i goleador di turno, tutti nel primo tempo. Nota speciale per la rete di Chiocchetti: fortunatamente per lui esiste un video che già spopola nei social perchè non lo invidiamo, in macchina di fronte alla Terrazza, di rientro dopo la partita, “ora come faccio a raccontare ai miei amici il gol, non mi crederanno mai!”.
E poi c’è chi sostiene che i social sono la rovina di tutto, gentaccia!
Ringraziamo Manuel Gemignani per le foto e i video,
https://www.youtube.com/watch?v=xQ5ZvnDQxnk

La Morianese si presenta al Comunale di Borgo a Mozzano con una piccolissima fiammella di speranza per conquistare l’ultima zona play off, forse lo stimolo più grosso è leggermente più profondo: uno scherzetto alla capolista. Il Borgo invece ha come imperativo riprendere la marcia di quel treno che si è fermato solo dopo 23 stazioni.
Dopo 4 minuti di gioco Lunardi trova lo spunto giusto spostato sulla destra creando i presupposti quasi certi per indurre l’arbitro a concedere la palla dagli 11 metri. Ceccherelli non sbaglia e Borgo in vantaggio.
Duelli soprattutto in mezzo al campo, a centrocampo nessuno tira indietro il piede, anzi semmai si allunga ancora di più. Chiocchetti come già detto, al minuto 31, trova la perla di giornata che regala al Borgo la giusta tranquillità per gestire la partita.
Poco prima del 45esimo Amidei Federico chiude i conti con un colpo di testa sullo sviluppo di un corner. Nel secondo tempo da segnalare una bella girandola di cambi per entrambi i Mister, qualche bella giocata individuale e poco altro.
Grande rientro di Paini da titolare: dopo un operazione al menisco attacca in camera il poster di Baresi, compra otto tavolette, 15 elastici, 5 borse del ghiaccio e 6 bilancieri. Il mito di Baresi nel 94 è al sicuro tranquilli, ma ci siamo andati molto vicini.

Scritto da Mr Fogg

https://www.youtube.com/watch?v=oSCrqjPrz5s&t=228s

Un commento a “3, numero quasi perfetto

  1. Giornata ben favorevole sotto un sole estivo che ci proietta con un piccolo vantaggio alla sfida di sabato,dove la partita peserà sulla bilancia molto di più di quello che si pensa..Siamo in ballo, allora balliamo….Forza Borgo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci. Diego Armando Maradona

Io non gioco contro una squadra in particolare. Io gioco per battermi contro l’idea di perdere.Eric Cantona

La palla è rotonda, la partita dura 90 minuti e tutto il resto è solo teoria.Sepp Herberger

Sbaglia i rigori solo chi ha il coraggio di tirarli.Roberto Baggio

Rigore è quando arbitro fischia...Vujadin Boskov