G.S. Borgo a Mozzano

Mistero svelato

Babbo Natale che gioca a calcio
XIII°giornata 2018/2019
Borgo a Mozzano – San Salvatore Montecarlo 1-0.
Ieri al Comunale di Borgo a Mozzano per la 13esima giornata di Campionato si sono affrontate due squadre storiche dell’A.I.C.S. che in comune hanno un cammino simile avendo fatto il grande salto tra i “professionisti” due anni or sono.
Borgo e S. Salvatore, sotto una perfida acquetta fina fina, si sono date battaglia per oltre 90 minuti alla ricerca degli ultimi 3 punti che il 2018 metteva a disposizione. Partono molto bene gli ospiti, grintosi e veloci, cattivi ai limiti dell’ortodosso nei contrasti conquistando per una decina di minuti la supremazia del campo. Il Borgo si adatta, si allinea al canovaccio imposto e inizia a rispondere per le rime. Qualche bella verticalizzazione crea alcune buone occasioni per le due squadre che però non vengono sfruttate in modo incisivo. Poco prima del 45esimo tutto il Comune del Borgo assiste alla rivelazione di Natale: il gol su fallo laterale esiste! Per anni ne abbiamo sentito parlare: negli spogliatoi, al bar, il mito di quel capellone Svizzero che faceva la capriola per battere con le mani e pure gli anziani di paese tante volte hanno detto di averne visto fare uno allo Strulli, ma in realtà siamo onesti con noi stessi, per tutti è sempre stata una speranza…“oh! Oggi il campo è corto quindi cercami sul primo palo”. Mai visto fare gol ma solo dei gran contropiedi, rientra!!! E invece il nostro Diegone Piacentini spizzica di testa la palla ricevuta da fallo laterale e Fati, sornione sul primo palo, annusa la preda e morde. Inzaghiano nel movimento e Zidaniano nel tocco di suola appoggia la palla in rete portando il Borgo in vantaggio.  Secondo tempo simile al primo ma con la grande differenza che le reti non vengono violate concedendo al Borgo di poter festeggiare i tre punti e consegnando forse al S. Salvatore un po’ di rammarico. Ottimo il guardalinee del S. Salvatore per la correttezza dimostrata.

A questo punto Auguri! Tanti Auguri a tutti! Del 2018 biancoceleste nessuno cambierebbe niente se potesse, si forse una partita, ma fa parte dello sport vincere e perdere quindi va benissimo così.
Tanti Auguri!

Scritto da Mr Fogg

4 commenti a “Mistero svelato

  1. Il panettone è servito..Si chiude il 2018 in testa alla classifica ,si conclude questo trend impegnativo di partite con buoni risultati.
    Anche quest’ultima gara non era semplice,complice la solita infermeria composta da 4/5 giocatori,e da un avversario tutto da scoprire visto anche i movimenti di calciomercato,notizie che noi non facciamo parte..Buona prova del gruppo sul campo reso poi pesante dalla pioggia caduta..Torniamo a giocare per Befana,sperando di andare a prendere dolci e non carbone..Buon Natale e buone feste.. Forza Borgo.!!!! #unitisivince#

  2. Auguroni a tutti dal Vanni… Che vi segue sempre grandi

  3. Grandi buon natale dal vanni

  4. Molto bene… Finiamo il 2018 in testa al campionato, con grande soddisfazione da parte della società e dei giocatori. Siamo veramente orgogliosi di quello che state facendo in campo ,e permettetemi,anche per quello che viene fatto fuori dal campo. In questo secondo anno di attività abbiamo raggiunto traguardi eccezionali. Complimenti a tutti e buone feste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci. Diego Armando Maradona

Io non gioco contro una squadra in particolare. Io gioco per battermi contro l’idea di perdere.Eric Cantona

La palla è rotonda, la partita dura 90 minuti e tutto il resto è solo teoria.Sepp Herberger

Sbaglia i rigori solo chi ha il coraggio di tirarli.Roberto Baggio

Rigore è quando arbitro fischia...Vujadin Boskov