G.S. Borgo a Mozzano

Discreta prova di orgoglio

Gruppo che esulta dopo il goal
X°giornata 2018/2019
Morianese – Borgo a Mozzano 1-2.
La settimana era partita martedì con una belle chiaccherata a Gioviano prima di iniziare l’allenamento. Un bel confronto tra pari per prepararsi più mentalmente che fisicamente alla trasferta di Moriano. Mancava il camino e la torta della nonna appena sfornata per assomigliare alla domenica pomeriggio in famiglia. Giovedì è servito per la solita lista degli indisponibili.
La formazione di partenza per i ragazzi di Mister Giusti è molto simile a quella schierata sabato in casa ma solo nei cognomi perché l’atteggiamento dimostrato è totalmente diverso.
Partono bene i padroni di casa che reduci da una sconfitta danno subito l’impressione di voler riprendere a vincere. Al 12esimo la punta della Morianese, dopo una bella incursione, conclude con un perfido diagonale alla destra del nostro Simoni. Grand gol monsieur !
Provando ad inserire nel contesto del primo tempo questa rete dobbiamo dire che con tutto il rispetto che abbiamo sempre dimostrato per la Morianese si tratta solo di un incidente di percorso.
Il Borgo nel primo tempo è padrone del campo ed ha solo il difetto di trovare una volta sola la via della rete con Fati al 41esimo.
La prima frazione si chiude sul punteggio di uno a uno e forse sono stati 45 minuti piacevoli anche per il numeroso pubblico di Moriano.
Il secondo tempo inizia simile e nessuno si risparmia, tutti propongono l’anima per vincere ma solo una viene accolta ed è quella di Federico Amidei : circa al 85esimo brucia sulla proprio fascia di sinistra i due diretti avversari e con freddezza assoluta trova il gol. Sorpasso completato e corsa di gioia per tutta la squadra del Borgo.
Dopo 5 minuti di recupero al triplice fischio i ragazzi del Borgo possono liberare i loro canti consapevoli di aver ottenuto una bella vittoria su un campo molto complesso.  Sabato attendiamo il Gallicano tra le mura amiche e l’unico augurio che ci ronza nella testa è poter vedere un pò della nostra gente al campo.
Sarebbe un gran piacere.

Scritto da Mr Fogg

 

3 commenti a “Discreta prova di orgoglio

  1. Direi prestazione al top sia di qualità e soprattutto di carattere ci voleva dopo un periodo un po’ opaco a livello di qualità di gioco ma questo gruppo sa soffrire e ne lo stesso tempo sa reagire complimenti a tutti ora però già da martedì piedi ben piantati a terra e lavoro per presentarsi bene al mach di sabato e mi accodo al pensiero del Maestro giornalista di vedere parecchio pubblico amico in casa nostra forza leoni bianco celesti

  2. Altro scontro importante andato in archivio con una buona prestazione,max risultato..Risultato che fa bene al morale,continuare cosi e convincere fa sperare x i prossimi impegni più che impegnativi..Forza Borgo.!!!

  3. N.B. #unitisivince#

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci. Diego Armando Maradona

Io non gioco contro una squadra in particolare. Io gioco per battermi contro l’idea di perdere.Eric Cantona

La palla è rotonda, la partita dura 90 minuti e tutto il resto è solo teoria.Sepp Herberger

Sbaglia i rigori solo chi ha il coraggio di tirarli.Roberto Baggio

Rigore è quando arbitro fischia...Vujadin Boskov