G.S. Borgo a Mozzano

Un punto amaro

pre-gara

XVI° giornata 2017/2018
Santanna – Borgo a Mozzano 0-0.

E’ finita 0-0; un punto in trasferta che di per sé non farebbe mai schifo se conquistato in nove contro undici, invece stavolta lascia amaro in bocca e delusione.
Innanzi tutto perché sa di occasione persa, poi perché inguaia i biancocelesti per le prossime uscite, che a questo punto, non hanno nemmeno modo di godersi il secondo posto in solitaria, tanto sono perplessi a chiedersi il perché di certi episodi in campo che hanno condizionato la partita di sabato e si ripercuoteranno sulle prossime uscite.
Peccato quindi, perché in 95 minuti di partita sia in parità numerica, che poi con due uomini in meno, il Borgo ha saputo comunque creare tre palle gol clamorose senza viceversa subire pericolose iniziative dei padroni di casa.
Non è quindi fuori luogo parlare di punti persi; è invece assurdo recriminare dicendo che avremmo probabilmente vinto in parità numerica o almeno sotto di un solo uomo.
Prima riflettiamo sul perché andiamo a giocarci un finale di partita così importante in nove uomini, il resto sono chiacchiere!

Scritto da Noodles

3 commenti a “Un punto amaro

  1. La VAR, o meglio Video Assistant Referees, sarebbe di grosso aiuto agli arbitri, visto che anche la scienza ha dimostrato che l’occhio umano non è in grado di svolgere alla perfezione……Parte tutto di qui,o quasi,da un fuorigioco fischiato,mentre i giocatori stavano sotto la metà campo e la palla lanciata verso la porta avversaria…Sbagliare è umano,ma quello che si è visto nella partita (di calcetto a 9) a quasi dell’incredibile..Un possibile rigore(con tanto di video),cartillino giallo non dato x una mano volontaria,calci e svenimenti avversari quando il giocatore biancoceleste passava vicino…Ci mettiamo poi 2 espulsi,nel primo tempo x doppio giallo (ci poteva stare) ingenuo il giocatore,e poi il manico al canestro,espulsione x un blasfema che il giocatore Borghigiano rivolgeva alla libertà,contro calci,colpi proibiti,e multe x eccesso di velocità,dopo che l’avversari usavano anche la dinamite x bloccarlo,invece il Direttore di gara pensava che fosse rivolta a lui, che la sua incolumità fosse messa in pericolo chiamando,implorando la squadra del’N.C.I.S. fino al Battaglione San Marco, implorando al mondo intero la sua paura..La partita per la cronaca è finita in parita,a rete inviolate,nessuno a perso,o forse si,xche la partita l’hai persa solo te…..La “matricola” terribile inizia forse a dar fastidio,ma non si molla anche se c’e stato il maltempo o un’alluvione…Forza Borgo..!!!

  2. La partita,come già stato detto, sicuramente si sarebbe vinta noi, ma siamo noi gli artefici del nostro futuro e noi ci siamo rovinati con le nostre mani il risultato finale…Peccato!!!

  3. Bisognerebbe rimanere “freddi” anche quando tutto va male, purtroppo questo non accade……adesso aspettiamo il Vagli……..Forza Ragazzi!!! Forza Borgo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci. Diego Armando Maradona

Io non gioco contro una squadra in particolare. Io gioco per battermi contro l’idea di perdere.Eric Cantona

La palla è rotonda, la partita dura 90 minuti e tutto il resto è solo teoria.Sepp Herberger

Sbaglia i rigori solo chi ha il coraggio di tirarli.Roberto Baggio

Rigore è quando arbitro fischia...Vujadin Boskov