G.S. Borgo a Mozzano

Secondi!

Foto Lorenzo Fati

XV° giornata 2017/2018
Borgo a Mozzano – Morianese 1-0.

Continua la marcia trionfale del Borgo che infila un’altra vittoria pesantissima, stacca la Morianese a agguanta il Fornaci al secondo posto.
Adesso ci sono davvero le condizioni per sognare; primo perché non costa niente farlo, secondo perché ormai sarebbe fuori luogo nascondersi, questa squadra può e deve ambire ad arrivare ai play-off, anzi, diciamo pure che, per quanto sta facendo, a questo punto sarebbe una delusione mancare almeno il quinto posto, ultimo disponibile per accedere alle finali.
Mi sbilancio dicendo anche che il Borgo ha l’obbligo di cercare il miglior piazzamento possibile a questi play -off, prima visti come chimera lontana, adesso improvvisamente alla portata.
La strada è ancora lunga e l’obiettivo ancora tutto da conquistare, ma sognare continua a essere gratis.
Risultato a parte, la partita di sabato non è stata meravigliosa; il Borgo non è quasi mai riuscito a costruire trame ragionate con palla a terra e in più specie nel primo tempo, è venuta a mancare anche la lucidità e reattività necessari per tenere testa a un avversario quotato come la Morianese.
Gli ospiti infatti, per tutta la prima frazione, hanno dato l’idea di essere più pronti e decisi, vincendo spesso i duelli a centrocampo e arrivando costantemente in vantaggio sulle seconde palle e nel gioco aereo.
Il Borgo non ha praticamente mai rischiato di capitolare, ma non ha dato l’impressione di poter creare problemi alla retroguardia.
Leggermente diversa la ripresa, se non altro per determinazione; trovato il vantaggio infatti, la grande voglia di portare a casa il risultato pieno ha fatto uscire ancora gli attributi di una squadra ormai matura, che anche nelle giornate difficili fa di necessità virtù e sa uscire dalle situazioni difficili.
Poco da dire per la cronaca; la partita è stata piuttosto bloccata e le occasioni da gol si contano su mezza mano.
Nel primo tempo la Morianese ha impensierito la retroguardia locale in un paio di circostanze; Piero si oppone prima in uscita bassa a un tiro cross ravvicinato, poi respinge a terra un tiro dal limite.
Niente da rilevare invece sul fronte offensivo borghigiano.
Lo squillo però arriva nella ripresa: siamo intorno al minuto 75 quando Michele viene letteralmente falciato in area, l’arbitro non ritiene opportuno indicare il dischetto, appena un attimo per protestare, poi si riprende a giocare; la palla arriva a Lorenzo sul filo del fuorigioco, che resiste a una carica e poi lascia partire un sinistro incrociato che non dà scampo al portiere per il gol partita.
11’ centro per il bomber che, finalmente, libera la sua gioia in un’esultanza d’altri tempi (a qualcuno ha ricordato l’epica corsa di Marco Tardelli dopo il gol alla Germania, vero Paolino?).
Da lì in poi, 20 minuti difficili ma senza barricate né assedi; il Borgo concede poco e blinda questo 1-0 d’oro.
Il campionato è ancora lungo, l’altra classifica è cortissima.
Ci sarà da lottare fino all’ultimo!

Scritto da Noodles

4 commenti a “Secondi!

  1. Un primo tempo forse il più brutto della stagione; mai in partita, mai una seconda palla presa, mai siamo arrivati prima sul pallone… Bisogna fare i complimenti agli avversari, il mio amico Riccardo (il mister) ha messo in campo una squadra molto grintosa e vogliosa, per fortuna per noi il secondo tempo sono calati e abbiamo anke noi iniziato a far qualcosa di buono!!
    Tutto questo fa bene, ma soprattutto classifica…

  2. Credo sia importante mantenere i piedi per terra e continuare a lavorare con impegno e serietà. Forza Ragazzi!!! Forza Borgo!!!

  3. Vincere giocando non bene come altre volte,ogni tanto ci vuole anche la fortuna dalla nostra parte…Continuiamo cosi che siamo sulla strada giusta,non molliamo..Forza Borgo..!!!

  4. Ottimo risultato contro una Morianese tosta, come ha detto Nando non abbiamo giocato molto bene ma i tre punti sono arrivati, importanti in uno scontro diretto, che ci fanno arrivare ad un secondo posto bellissimo. Nota di merito a Lorenzo; bellissimo vederti esultare sul goal, ci hai fatto vivere un bel momento . avanti tutta!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci. Diego Armando Maradona

Io non gioco contro una squadra in particolare. Io gioco per battermi contro l’idea di perdere.Eric Cantona

La palla è rotonda, la partita dura 90 minuti e tutto il resto è solo teoria.Sepp Herberger

Sbaglia i rigori solo chi ha il coraggio di tirarli.Roberto Baggio

Rigore è quando arbitro fischia...Vujadin Boskov