G.S. Borgo a Mozzano

Altra vittoria in trasferta; terzi in classifica!

Serra dopo il goal

XIV° giornata 2017/2018
Robur Castelnuovo – Borgo a Mozzano 1-3.

Un inizio anno d’oro per il Borgo, che espugna anche il vecchio stadio di Castelnuovo, continua la marcia in zona play off e, complice lo scontro a reti inviolate tra Morianese e Fornaci, aggancia il terzo posto e accorcia ulteriormente sul secondo.
E sarà proprio la Morianese, adesso a pari punti, a scendere al Comunale sabato prossimo, le premesse per una giornata di svolta ci sarebbero tutte…
Gli indisponibili ormai nemmeno si contano più, non solo perché sia stato perso il conto, ma anche per necessità di andare in campo e pensare solo a fare bene, al di là di chi siano gli interpreti, nient’altro!
Ma la partita di sabato sul terreno del fanalino di coda Virtus et Robur, non è stata mica facile; il primo tempo, al di là delle tante occasioni avute dal Borgo, è stato infatti combattuto, con i locali che hanno fatto di fisicità e aggressività armi che più di una volta hanno creato difficoltà ai biancocelesti, bravi comunque a mettere dalla loro parte la gara anche in una giornata in cui la qualità tecnica è spesso venuta a mancare.
Questo terzo posto raggiunto oltre il giro di boa, è un risultato grandioso; ma qui nessuno ha intenzione di adagiarsi sugli allori!

La cronaca
Primi minuti difficili per il Borgo, che aggredito da subito, non riesce scuotersi e imbastire trame ragionate per mettere in difficoltà gli avversari.
Intorno al 10’ arriva però una clamorosa palla gol per Zino; il suo tiro viene prima respinto bene dal portiere, la palla torna sui suoi piedi, calcia di nuovo, ma in precario equilibrio non riesce a inquadrare lo specchio.
Un attimo dopo è “Neccio” Motroni a lasciar partire un destro incrociato che trova ancora pronto l’estremo difensore della VeR e ancora Diego a non trovare lo specchio da buona posizione.
Al 25’ si sblocca il risultato: punizione dal limite, Paolo vede il portiere fare un passo verso il lato della barriera, calcia quindi verso il palo lontano beffando l’estremo difensore.
Poco dopo però, la Virtus et Robur ha un’occasione colossale per il pareggio immediato, anzi due: su un traversone dal fondo, l’attaccante calcia al volo indisturbato in area colpendo in pieno la  traversa, la palla torna al giocatore gialloblu il cui tiro ravvicinato a botta sicuro trova Piero pronto a respingere d’istinto a terra.
Un minuto dopo è il centravanti locale a sfiorare il gol con una sventola dal limite che sfiora il palo.
Poi al minuto 40, sugli sviluppi di un fallo laterale, il solito ostico centravanti stoppa palla indisturbato sul dischetto, ha tempo di portarsela sul sinistro e fulminare Piero con un preciso rasoterra.
Ci pensa però il “Neccio” Motroni, sabato nel ruolo che più gli piace, a rimettere le cose a posto allo scadere; Paolo lo serve, lui entra in area e con un preciso sinistro riporta in vantaggio gli ospiti.
Ripresa più tranquilla per il Borgo che non rischia mai, sbaglia occasioni colossali per chiudere la partita subito, poi finalmente all’88’, Paolo si presenta davanti al portiere, attende la sua uscita e calibra un pallonetto “controllato” come dice lui, che fissa il punteggio sull’1-3 finale.

Doppia foto questa settimana: emblematica la prima, col gruppo che festeggia il condottiero Serra dopo il gol dello 0-1.
Poi quella personalizzata per “Neccio” Motroni , che dopo un girone a consumare la fascia destra in supporto agli altri, sfrutta l’occasione concessagli da Mister Giusva per schierarsi di punta entrando tra i marcatori stagionali in campionato.

Scritto da Noodles

foto Motroni Marco

 

4 commenti a “Altra vittoria in trasferta; terzi in classifica!

  1. avanti Borgo…..e ora testa alla morianese!!!

  2. Grande soddisfazione per società e giocatori! Ogni partita, di qui alla fine del campionato, sarà sicuramente difficile, ma il gruppo c’è; la squadra c’è; cosa vogliamo di più? Ci stiamo divertendo tutti, chi in campo chi fuori e questo è quello che conta, bravissimi tutti e FORZA BORGO!!!!!

  3. Giornata perfetta..!!! Non era facile contro la V.eR,anche xche una squadra ultima in classifica
    ma “viva” in campo..Non una recrimazione xche la Vittoria è arrivata ugualmente ma anche nella partita odierna si contano 8 assenze,ormai il Mister deve far virtu della sua esperienza x opperire a queste infinite assenze..Il gruppo è quanto mai compatto,la squadra è pronta ad un’altra “battaglia”..Forza Borgo..!!!

  4. Non era una partita facile a dispetto della classifica la Robur ha giocato con impegno la sua partita, il merito della vittoria va soprattutto, ai giovani 40ennei che giocano alla grande. Sabato il Borgo attende la Morianese, per un big match, quindi Tutti concentrati. Forza Ragazzi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci. Diego Armando Maradona

Io non gioco contro una squadra in particolare. Io gioco per battermi contro l’idea di perdere.Eric Cantona

La palla è rotonda, la partita dura 90 minuti e tutto il resto è solo teoria.Sepp Herberger

Sbaglia i rigori solo chi ha il coraggio di tirarli.Roberto Baggio

Rigore è quando arbitro fischia...Vujadin Boskov