G.S. Borgo a Mozzano

Mea culpa biancoceleste

XI° giornata 2017/2018
Borgo a Mozzano – San Lorenzo Calcio 1-1.

Brutta partita, brutto risultato. Dopo la sconfitta di Castiglione, il Borgo era chiamato all’immediato riscatto nell’ultima partita casalinga dell’anno.
Ma la riscossa non c’è stata, e anzi l’uscita di sabato va in archivio probabilmente come la peggior prestazione della squadra da settembre a ora.
Le tante assenze e la settimana senza allenamenti non possono essere un alibi; una squadra ambiziosa, anche in una giornata storta, deve quanto meno essere in grado di blindare un risultato piovuto dal cielo contro una avversario che raramente ha dato l’impressione di essere pericoloso.
Quindi, esame di coscienza doveroso per la squadra che, semplicemente, non ha fatto quanto avrebbe dovuto.
Oltretutto infatti, senza brillantezza né lucidità, il Borgo era anche riuscito a chiudere in vantaggio il primo tempo per grazia ricevuta; un regalo della difesa ospite aveva spianato la strada per il ritorno al successo,  quindi la buona sorte si era anche schierata; invece, appena cinque minuti di forcing nella ripresa per cercare di chiudere la partita, poi il buio.
Nella mezz’ora finale la squadra spenta e quasi amorfa, si fa addirittura rimontare dal San Lorenzo che esulta a fine gara  per questo punto insperato.
Il Borgo recrimina ma senza diritto; a prestazioni scarse non possono che corrispondere risultati insoddisfacenti.
Comunque, essendo giunti alla sosta,  è tempo di sommari bilanci: a prescindere da sabato scorso, che ci auguriamo faccia storia a sé, questa prima parte di stagione si chiude con valutazione positiva, quanto mostrato nel complesso in questi tre mesi e mezzo, non può che soddisfare tutti.
I primi roboanti risultati avevano viziato e illuso qualcuno, ma non perdiamo di vista che la squadra, nuova e nata da una realtà amatoriale, sta occupando stabilmente posizioni play-off da inizio stagione, mi pare quindi che ci sia solo da essere fieri.
Ora serve lavorare bene in queste feste, recuperare la tranquillità smarrita e riprendere il percorso interrotto.

Per la cronaca, primo tempo grigio con tanti errori tecnici dei biancocelesti, che vanno vicini al gol con Michele al 15’ quando il suo tiro di sinistro lambisce il palo, e con Federico poco dopo che di testa non inquadra la porta.
A metà frazione su un cross di Lorenzo, pasticcio difensivo tra portiere e difensore, la palla carambola addosso a entrambi e lentamente finisce in rete; Borgo in vantaggio quasi per caso.
La risposta del San Lorenzo è tutta in un’incursione in area al 30’ culminata con un tiro troppo centrale e in una conclusione dal limite alta di poco proprio allo scadere.
Nella ripresa, come si diceva, il Borgo sembra ingranare la marcia giusta andando in breve vicino al raddoppio prima con un colpo di testa del Boccia al 55’ poi con una punizione di Paolo al 60’, entrambi neutralizzati da ottimi interventi del portiere.
Nell’ultima, scialba mezz’ora, il San Lorenzo va prima vicino al pareggio quando Piero si oppone a una conclusione ravvicinata dell’attaccante rimediando a un suo imperfetto disimpegno di piede.
Poi sugli sviluppi di una punizione da metà campo, la palla al limite dell’area viene spizzata pericolosamente all’indietro e finisce proprio sui piedi di un giocatore biancorosso che non ha difficoltà a insaccare da pochi passi.
Nel finale il Borgo cerca un forcing che non trova; affanno, fretta e disordine impediscono di creare occasioni buone per segnare.
Questa partita attesa per il rilancio, finisce invece con un deludente pareggio.

Scritto da Noodles

 

4 commenti a “Mea culpa biancoceleste

  1. Il momento poco brillante della squadra nel macinare gioco,fare vittorie suonanti,i numerosi infortuni,tutto messo insieme ha fatto si che nella partita odierna si vedesse un calo generale…La sosta Natalizia viene piu che mai a pennello x recuperare energie fisiche e mentali..Lavorare per migliorare,come dice il Mister miglior medicina…

  2. Siamo in un momento no ma questo non ci deve abbattere perché sicuramente durante la sosta ricupereremo le forze sia fisiche che mentali e ripartiremo a mille . Ora però sotto con il lavoro settimanale daiiiii

  3. Con il recupero degli infortunati e con il lavoro sono convinto che il trend negativo sarà invertito. Forza Ragazzi e Forza Borgo!!! Buone Feste a Tutti!!!

  4. La sosta ci farà sicuramente bene, per recuperare infortunati ed anche un pò di convinzione delle nostre forze. Auguro a tutti buone feste, giocatori, staff, dirigenti e sponsor. Auguro buone feste a tutte le altre società ed alla dirigenza della FIGC Provinciale. Auguri a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci. Diego Armando Maradona

Io non gioco contro una squadra in particolare. Io gioco per battermi contro l’idea di perdere.Eric Cantona

La palla è rotonda, la partita dura 90 minuti e tutto il resto è solo teoria.Sepp Herberger

Sbaglia i rigori solo chi ha il coraggio di tirarli.Roberto Baggio

Rigore è quando arbitro fischia...Vujadin Boskov