G.S. Borgo a Mozzano

Amara trasferta

foto Sichi Marco
X° giornata 2017/2018
Atletico Castiglione – Borgo a Mozzano 1-0.

Doccia fredda per il Borgo che torna sconfitto dalla trasferta di Castiglione al termine di una partita difficile come da pronostico, complicatasi da subito per il gol in avvio e risultato poi decisivo per l’esito finale.
Giornataccia per i biancocelesti, che già in partenza devono fare a meno di pedine fondamentali come Capitan Nilo, Matteo, Mirko e il Carrari; a loro si aggiunge all’ultimo il forfait forzato di Paolino Serra, che costringe Giusva a ulteriori salti mortali per rivedere un assetto già quasi obbligato.
Ma questo non deve essere un alibi, il Castiglione ha vinto legittimamente una partita che ha saputo indirizzare sui suoi binari, impedendo al Borgo di giocare e lottando fino in fondo in difesa di un risultato fortemente voluto.
I biancocelesti, dal canto loro, hanno comunque disputato sí una onesta partita, sfiorando anche in più occasioni il pareggio che, per quanto visto nei 90 minuti, sarebbe forse anche stato meritato, ma su questi campi, in questo genere di partite, determinazione e spirito di sacrificio comune devono essere sempre massimi per venirne fuori con risultati positivi e punti in tasca.
Poco male, non facciamo drammi ma tesoro di questa sconfitta per ripartire al meglio e riprendere il percorso interrotto.

LA CRONACA
Nemmeno dieci minuti e il Castiglione è già in vantaggio; un’ uscita non perfetta della difesa biancoceleste permette all’attaccante locale di poter controllare in libertà, girarsi e appena in area scoccare un bel sinistro a girare che si insacca sotto la traversa.
Il Borgo accusa il colpo, la volontà di rimettersi in corsa c’è tutta, ma è la lucidità di manovra a latitare; nel primo tempo l’unica vera palla gol è sui piedi di Michele che in area addomestica bene un pallone difficile e sull’uscita del portiere alza un pallonetto che sembra vincente ma la traiettoria supera di un soffio la traversa.
A metà ripresa, l’occasione più nitida per il pareggio: grande giocata del Chiocca che in velocità arriva sul fondo è pennella un cross perfetto a scavalcare il portiere, Federico anticipa il difensore e colpisce di testa a colpo sicuro ma la palla supera incredibilmente la traversa e l’occasione sfuma.
Pochi minuti dopo sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti, è il Castiglione a andare vicino al raddoppio col difensore centrale salito e lasciato incredibilmente libero di colpire da buona posizione senza peraltro riuscire a inquadrare la porta. Nel recupero l’occasione è per Diego, imbeccato da Francesco, entra in area da destra e calcia a botta sicura, la sua sventola sembra entrare ma la rete si gonfia dall’esterno e la porta resta inviolata.
Un paio di mischioni nel finale fanno sperare in una carambola risolutiva, ma il risultato resta invariato, il Castiglione porta a casa tre punti, il Borgo perde una partita e una posizione in classifica.

Chiudiamo con la nota positiva di giornata, Marco Sichi dopo un lungo calvario, è tornato in campo e ha esordito in biancoceleste.
Venti ottimi minuti da centrale difensivo a dimostrare quanto importante potrà risultare il suo contributo da qui in poi: la copertina è per lui, bentornato Marco!

Scritto da Noodles

 

5 commenti a “Amara trasferta

  1. Bentornato Marco!
    Credo che è stato già tutto detto,partitaccia con molte assenze e partita piegata subito dalla parte avversaria.
    Bè,ci può stare che vada tutto storto già al buongiorno con anche paolino ko,e la giornata ha continuato così…
    Credo che siamo intelligenti però,ogniuno si sarà fatto un’esame di coscienza sicuramente e voglio essere ottimista nel dire che per arrivare in alto ogni tanto ci vuole anche una caduta,purtroppo…
    Voglio solo sottolineare il fatto di non arrendersi mai,bisogna ripartire già da martedì con la mentalità giusta,con la voglia e la tranquillità giusta,e divertirsi…
    Perciò avanti e più duri di prima,tutti insieme!
    Forza ragazzi…il Cap

  2. Il risultato di ieri non è positivo calcisticamente parlando ma da questi momenti negativi dobbiamo tirare fuori le cose positive e di positivo c’è che sicuramente ne verremmo fuori più forti ancora, ne sono sicuro,poi in più abbiamo trovato un rinforzo importante dopo una lunga assenza… ben tornato in campo Marco stiamo sereni e tranquilli e lavoriamo bene durante la settimana vedrete che ci toglieremo tante soddisfazioni.
    forza guerrieri bianco celesti

  3. Sono convinto che ogni settimana, giocatori, allenatore, vice e tutti gli altri si impegnano per dare il massimo il sabato in campo. Può succedere di perdere ma siamo un bel gruppo, questo ci rafforza e sono sicuro che da sabato faremo bene, tutti insieme. Sono veramente contento del rientro di Marco e continuiamo con l’impegno fino a qui dimostrato. Bravi ragazzi!!!

  4. Giornata nera: tante assenze, un terreno non al top e poca fortuna. Nota positiva il rientro di M. Sichi. Forza Ragazzi!!!

  5. La sconfitta che….è andata cosi…Dalla “poggiana” (tribuna numerata scoperta),si evince che la sconfitta si poteva evitare,certo è che le 5 assenze importanti fanno il suo effetto,anche mentale…Torniamo a macinare come sappiamo fare,che poi arriva Natale…..Ottimo ritorno in campo di marchino s….Forza Borgo..!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci. Diego Armando Maradona

Io non gioco contro una squadra in particolare. Io gioco per battermi contro l’idea di perdere.Eric Cantona

La palla è rotonda, la partita dura 90 minuti e tutto il resto è solo teoria.Sepp Herberger

Sbaglia i rigori solo chi ha il coraggio di tirarli.Roberto Baggio

Rigore è quando arbitro fischia...Vujadin Boskov